• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Interviste
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home

Articoli

L'AMORE AI TEMPI DELLA PANDEMIA

13

Il primo numero 2022 di MCG esce in contemporanea con la ricorrenza di S.Valentino, un po’ svalutata e snobbata rispetto ai decenni in cui era in gran spolvero, ma comunque
sotto sotto sempre viva. Ed è il secondo anno, per i più sfortunati il terzo, che tale data
la si vive sotto assedio del Covid 19, da esso conseguentemente in un modo o nell’altro
condizionata. Comunque sia il 14 Febbraio, giorno delle coppie, vede svuotarsi gli scaffali
di cioccolatini dei supermercati, incrementare le presenze nelle profumerie, nei negozi di fiori,
nei ristoranti, tra cene, candele, e così via.
Niente di nuovo dunque, sdolcinature, ammiccamenti, ampio sfoggio di luoghi comuni ma,
curiosamente, pure retroscena insospettabili.
Ashley Madison, piattaforma leader internazionale per chi è alla ricerca di incontri extraconiugali, ha condotto un sondaggio sulla festa degli innamorati, i diversi modi di celebrarla e quale ruolo assumono i partner non ufficiali in questa occasione. In primo luogo emerge che
San Valentino rimane una ricorrenza di tradizione assodata. Il 68% degli intervistati ha
affermato di festeggiarlo e, nella grandissimA maggioranza dei casi, di farlo con il proprio partner primario (89%). I risultati del sondaggio dimostrano che i festeggiamenti con il compagno ufficiale non mettono certo al primo posto un incontro sotto le lenzuola, ma seguono un rituale consolidato: un appuntamento serale (cinema, cena romantica, etc.) con il 57% delle risposte e, subito dopo, lo scambio di cadeaux a tema, come cioccolatini e fiori, con il 42% delle preferenze.

Celebrare San Valentino insieme al partner primario con del buon sesso occupa solo il terzo
posto (39%). Sono davvero tutti felici dei cliché? Indagando più nel dettaglio, trapela che ben 4
rispondenti su 10 preferirebbero trascorrere la giornata più romantica dell’anno altrove, precisamente con il loro amante, proprio sotto le lenzuola nel 51% dei casi. Il dato risulta ancora
più significativo se si osservano le differenze di aspettative tra i due sessi. Il 45% delle donne,
rispetto al 39% degli uomini, preferirebbe celebrare la giornata dell’amore con il proprio love
affaire extraconiugale. E sono sempre le donne che più facilmente riescono a trovare una
via di fuga e a trascorrere San Valentino con il partner secondario. Lo fa il 16% delle intervistate
contro solo l’11% degli uomini.

LAST MINUTE

Natura e Ambiente