AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Eventi   Mantova

ROBY FACCHINETTI SYMPHONY 7 APRILE 2022

dL'album 'Symphony', il sesto da solista, è stato interamente prodotto e realizzato da Roby Facchinetti: 100 minuti di musica in un doppio cd con 19 brani tra i quali 14 del repertorio classico dei Pooh e degli album di Roby e 5 inediti. 'La Musica è vita', 'Che meraviglia' e 'Se perdo te' scritti con l'autrice Maria Francesca Polli, 'Grande Madre' con il testo di Stefano D'Orazio e 'Respiri', brano strumentale.

Tutti i brani sono eseguiti dalla grande Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana e dalla Budapest Art Orchestra, entrambe dirette dal Maestro Diego Basso, anche arrangiatore dell'intero album.

Alcuni brani del cd vantano la collaborazione del soprano Claudia Sasso, una voce lirica che ha calcato anche i palchi internazionali più importanti.

Roby Facchinetti racconta così questo importante progetto: "Questo progetto è nato più di un anno fa dalla volontà di dare una nuova vita a quei brani che nel tempo sono diventati dei veri classici che fanno parte dell'immaginario di tutti. Sono molto orgoglioso di aver realizzato questo disco con il Maestro e direttore Diego Basso. 'Symphony' nasce anche da una forte esigenza di continuare a fare musica".

'Symphony' sarà anche un tour, organizzato da Colorsound, che partirà il 22 marzo 2022 da Bergamo e toccherà le principali città italiane.

DEBORA VILLA "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere" 30 MARZO 2022

c"Tanto tempo fa, i Marziani e le Venusiane si incontrarono, si innamorarono e vissero felici insieme perché si rispettavano e accettavano le loro differenze. Poi arrivarono sulla terra e furono colti da amnesia: si dimenticarono di provenire da pianeti diversi."

Il testo di John Gray è un best seller mondiale che ha venduto cinquanta milioni di copie ed è stato tradotto in quaranta lingue, si basa su un pensiero tanto semplice quanto efficace: gli uomini e le donne vengono da due pianeti diversi.

A portare in scena l'adattamento teatrale, una esilarante terapia di gruppo collettiva, del libro più celebre dello psicologo statunitense John Gray sarà per la prima volta in assoluto una donna: l'attrice Debora Villa. Cercando di restare imparziale, Debora vi condurrà per mano alla scoperta dell'altro sesso senza pregiudizi.

Per la prima volta quindi, sarà una rappresentante di Venere a ricordarci, con la sua comicità travolgente e irriverente, raffinata e spiazzante, quali sono le clamorose differenze che caratterizzano i Marziani e le Venusiane. Uomini e donne impareranno a conoscersi di nuovo "perché – come sostiene Gray- quando si imparano a riconoscere e apprezzare le differenze tra i due sessi, tutto diventa più facile, le incomprensioni svaniscono e i rapporti si rafforzano.

Scritto da Paul Dewandre con Debora Villa
Produzione: Si può fare productions e Marco Massini
Distribuzione: Terry Chegia

LAST MINUTE

Natura e Ambiente