• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Interviste
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Home   Notizie

Brescia: mostra "Farfalle" di Claudio Amadei

L'esposizione fa parte del ricco palinsesto della V edizione del Brescia Photo Festival, l'iniziativa promossa da Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei, in collaborazione con Ma.Co.f - Centro della fotografia italiana, che, per il 2022 verte sul tema Le forme del ritratto, consolidando nuovamente la città di Brescia quale uno dei centri propulsivi dell'arte della fotografia.
L'esposizione sarà visitabile fino al 31 dicembre 2022, dal lunedì al venerdì, con i seguenti orari: dalle 9 alle 12.45 e dalle 14 alle 17.

Lonato del Garda: tributo a Vasco Rossi

Il 20/8/2022 21.00
Piazza Martiri della Libertà

Una serata tutta da non perdere

Dal 1 al 30 settembre a Sustinente c’è il “Ricarica Foto Festival”

Dal 01 al 30 Settembre 2022 si terrà la prima edizione del Ricarica Foto Festival, un festival fotografico nato da un progetto di rigenerazione urbana. L'arte della fotografia come mezzo rigenerativo: le mostre del festival verranno infatti allestite in spazi e strutture attualmente in disuso – sulla scia di altri festival di interesse nazionale, come il Riaperture di Ferrara – o in spazi e strutture simbolo della rigenerazione già avvenuta.

L'idea ha preso forma grazie al progetto Sustinente in Ricarica: progetto nato dall'iniziativa spontanea di alcuni cittadini del territorio della Bassa Mantovana. L'obiettivo è appunto quello di affrontare il fenomeno dello spopolamento delle aree rurali e, allo stesso tempo, contrastare l'eccesso di urbanizzazione del territorio.
L'impegno è volto a sensibilizzare rispetto al tema della rifunzionalizzazione di edifici dismessi attraverso processi partecipati di cittadinanza attiva. Oltre a questo si vuole porre l'accento sull'importanza dello sviluppo di attività (culturali – artistiche – sportive – ludiche) che possano favorire la coesione sociale, il dialogo, l'inclusione e l'arricchimento culturale.

Il tema scelto per questa prima edizione sarà SUPERNATURA, rapporto tra uomo, ambiente e territorio e trova ispirazione dal titolo di uno dei progetti fotografici che il direttivo del festival avrà il piacere di poter esporre durante tutto il mese di Settembre e prodotto dalla fotografa Annamaria Belloni.

Inaugurazione del festival il 3 Settembre, ore 10.00 a Villa Guerrieri Gonzaga, salone di Ca' Guerriera.

Il calendario completo degli eventi su https://ricaricafotofestival.it/programs-2/

Tremosine in Giallo

TREMOSINE IN GIALLO 2022
FESTIVAL LETTERARIO | Direzione Artistica Lorenzo Sartori

Pieve – Sagrato Chiesa San Giovanni Battista

sabato 20/8

20.30 Apertura del Festival – presentazione e saluti
21.00 Incontro con l'autore Riccardo Landini "La strana morte di Alessandro Cellini" Newton Compton Editori
Conduce Lorenzo Sartori
22.00 Firmacopie

domenica 21/8

19.00 Incontro con le autrici
Sara Di Furia – "L'apprendista di Goya" La Corte Editore
Elisa Biffi Corni – "L'ultimo canto del Baritono" Laurana Editore
Conduce Lorenzo Sartori
20.30 Firmacopie
Chiusura del Festival – considerazioni e saluti

Tutto pronto per il 10° “Festival del riso”. Dal 20 al 23 agosto nove risotti in concorso

Presentata questa mattina la 10° edizione del Festival del Riso che si terrà dal 20 al 23 agosto.

Dopo due anni di stop, causa pandemia, torna il festival con 9 risotti in concorso. Tutte le sere diverse giurie giudicheranno il miglior riso, la giuria avrà un peso del 60%, mentre le vendite del 40%, la somma dei due voti decreterà il vincitore del 2022.

In gara risotti mantovani e veronesi che si sfideranno a colpi di chicchi, ecco allora il risotto con zucca e crema di tartufo, o quello con il radicchio, recioto e montoveronese, ma anche salsiccia e funghi, o chiodini e taleggio, ci sarà anche il risotto all'isolana, quello con il tartufo o i saltarei De.co, per finire con zafferano, taleggio e pancetta. Torna anche il risotto con i fegatini d'anatra, presentato nelle prime edizioni che mancava da tempo. Fuori concorso e presente ogni sera il riso alla pilota De.co.

A fare da contorno alla manifestazione luna park, spettacoli e notte bianca. Qualche appuntamento: sabato 20 alle 8 la giornata ecologica "Differenziamoci", martedì 22 alle 21.30 visita guidata al castello, alle 23.45 tombolata e a seguire spettacolo pirotecnico.

Sulzano: Festival Lido in Blues

Sabato 20 Agosto, il festival Lido in Blues, torna a Sulzano in piazza 28 Maggio. La partecipazione è a ingresso libero.

Appuntamento a partire dalle ore 19 con piccolo stand gastronomico (panino con porchetta e birra). Concerto alle ore 21 – con "Gemini Blue" e "I Lindi" con performance artistica del pittore Daniele Boi.

Il 27 agosto alla Cantina di Quistello appuntamento con “Grazie dei Fior”

Sabato 27 Agosto alle ore 20,30 andrà in scena "Grazie dei Fior": una serata dedicata agli assaggi del buon vino in abbinamento ai piatti preparati dall'Osteria Selvole di Giuseppe Bettini con la collaborazione di Nadia Covallero.
Sarà un omaggio alla musica e alla natura con la scenografia curata da King Studio di Fausto Fornasari e la coreografia curata da Claudia Mazzola.

Con questi eventi la Cantina di Quistello intende porsi all'attenzione di un pubblico e di un
consumatore sempre più attento alla qualità, alla presentazione e agli abbinamenti anche insoliti di gusti apparentemente distanti che poi sorprendono con un connubio perfetto tra i propri vini e i sapori della cucina. Forte è la propensione della Cantina di Quistello nel sostenere i prodotti gastronomici del proprio territorio, mantenendosi tuttavia aperta anche a nuovi contesti così come le manifestazioni che si sono succedute ne sono testimonianza.

Marone: Aperitivo in Piazza con musica e sangria

Sabato 20 Agosto, dalle ore 18:00, la ProLoco ha organizzato un aperitivo presso la Piazza della Chiesa Parrocchiale di Marone con intrattenimento musicale.

Durante la serata saranno serviti aperitivi con sangria, anguria e stuzzichini; il ricavato dell'evento verrà devoluto agli alluvionati di Niardo.

Ats Val Padana, nuovo bando di concorso per medici: domande entro il 22 agosto

Ats Val Padana ha indetto un nuovo bando di concorso per medici in Ats Val Padana a tempo indeterminato. Le domande sono da inviare entro il 22 agosto.

L'indizione del concorso si è resa necessaria per ricoprire i posti vacanti e sopperire ad urgenti esigenze aziendali amplificate dalla pandemia. Come sta avvenendo in altri territori, anche in Ats Val Padana si è assistito ad un numero consistente di cessazioni - per collocamento a riposo o trasferimenti – che a fatica si riesce a controbilanciare con nuovi innesti per la generale difficoltà a reperire professionisti.

A tale scopo è stato pubblicato un nuovo bando di concorso per titoli ed esami per la copertura a tempo pieno e indeterminato di Dirigente Medico, area Medica e delle Specialità Mediche, area di Sanità Pubblica ed area della Medicina Diagnostica e dei Servizi.

La domanda di ammissione al concorso dovrà essere presentata esclusivamente tramite la procedura online disponibile all'URL https://atsvalpadana.concorsismart.it entro le ore 12:00 del giorno 22/08/2022. I requisiti di ammissione e maggiori informazioni sullo svolgimento del concorso (prove scritte, pratiche e orali) sono disponibili sul sito di ATS Val Padana nella sezione Bandi di Concorso (link diretto https://bit.ly/3pkEqbt )

"L'ATS della Val Padana ricerca in particolare medici igienisti e medici del lavoro- è l'appello del Direttore Sanitario Silvana Cirincione -. Su un organico previsto di 34 medici mancano 10 medici ed altri 5 sono in aspettativa per incarichi dirigenziali in altri Enti. La graduatoria di questa selezione verrà quindi utilizzata per sopperire a tutte le carenze presenti nelle varie articolazioni dell'ATS. Il bando aperto a tutte le specialità dell'area medica, è rivolto a professionisti che dovranno svolgere la loro attività presso il Dipartimento Igiene e Prevenzione Sanitaria o il Dipartimento per la Programmazione, Accreditamento, Acquisto delle prestazioni Sanitarie e Sociosanitarie. I medici saranno chiamati a lavorare su progettualità molto interessanti, legate sia all'approccio "One Health", paradigma della sanità del futuro, sia rispetto ad altri contenuti innovativi promossi anche nel PNRR con opportunità di crescita professionale. I medici del lavoro saranno chiamati ad occuparsi di prevenzione e sicurezza nei diversi ambiti lavorativi contraddistinti oggi, dalla presenza di rischi emergenti sfidanti e di impatto sulla nostra società."

 

Paratico: Un Tuffo nel Passato

Ogni prima e terza domenica del mese, dalle 7.30 alle 18.30, sul Lungolago Marconi di Paratico si svolge il mercatino "Un Tuffo nel Passato", a cura dell'Associazione Naturalmente Paratico.

Giunto ormai alla dodicesima edizione, "Un Tuffo nel Passato" è un mercatino per soli hobbisti con antiquariato, artigianato e creatività.

In caso di mal tempo la sospensione dell'evento è a discrezione dell'organizzatore.

MM Concert. Le arie d’opera più famose di Gaetano Donizetti in piazza L. B. Alberti con le voci del trio Tanaka-Mancini-Maietta. Sabato 20 agosto, ore 21.15

Proseguono, sabato 20 agosto alle ore 21.15 in Piazza Leon Battista Alberti, gli eventi estivi en plein air per il ciclo Concert di MantovaMusica, dedicati in particolar modo a chi trascorre l'estate in città.

Protagonista di questo appuntamento, intitolato "Una furtiva lagrima" sarà la musica lirica, con un programma dedicato alle più belle arie d'opera di Gaetano Donizetti.

Ne saranno interpreti tre giovani e brillanti cantanti: il soprano Erika Tanaka, il tenore Omar Mancini ed il baritono Roberto Maietta, accompagnati al pianoforte da Alessandro Trebeschi.

Il compositore Gaetano Donizetti (Bergamo 1797 - 1848) viene ricordato in primo luogo come operista. La sua arte va considerata come il culmine della musica italiana nel suo momento di passaggio tra il primo romanticismo di Rossini ed il romanticismo appassionato di Giuseppe Verdi. Tra le sue circa 70 opere vi sono molti capolavori (Anna Bolena, L'elisir d'amore, Lucrezia Borgia, Lucia di Lammermoor, La favorita, La figlia del reggimento, Don Pasquale) che contengono alcune tra le pagine più belle e appassionate del repertorio lirico di ogni tempo.

Nel 2019 Erika Tanaka ha debuttato nel ruolo di Violetta in "La Traviata" nella produzione del Teatro Comunale di Bologna, palcoscenico di molti dei suoi debutti. Nel 2020 è stata Fé-an-nich-ton nel "Ba-ta-clan"di J.Offenbach a Luglio Musicale Trapanese e Norina nel "Don Pasquale" per il Teatro Grande di Brescia. Nel luglio 2021 è stata Fanny ne "La cambiale di Matrimonio" al Teatro Grande di Brescia. Ha frequentato in importanti Young Artist Program come la Scuola dell'Opera di Bologna e l'Accademia alla Scala.

Il tenore Omar Mancini si è diplomato in clarinetto nel 2016 presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano sotto la guida di Luigi Magistrelli. Nel 2021 sotto la guida di Daniela Uccello si diploma in Musica Vocale da Camera con il massimo dei voti e la lode. Nonostante la giovane età svolge da diversi anni una intensa attività artistica in Italia e all'estero. Nel 2022 si esibisce per il Teatro Regio di Torino come Horatio/La Voix Imaginarie de Lèlio in Lelio ou le retour à la vie di Berlioz e come Il Conte Bandiera ne La scuola de' Gelosi di Salieri. È inoltre fondatore del MoMa Music & Arts.

Dopo il Diploma di canto al Conservatorio Donizetti di Bergamo, il baritono Roberto Maietta debutta il ruolo titolo nelle Nozze di Figaro con l'Ensemble Opera Studio del Teatro Carlo Felice di Genova nel 2014. Compare sullo stesso palcoscenico in oltre venti produzioni, tra le quali: Barbiere di Siviglia (Figaro), Elisir d'amore (Belcore), Bohème (Schaunard), Carmen (Dancaire). Ha vinto il 45° Concorso Toti dal Monte (Masetto in Don Giovanni, 2015) e il Premio del pubblico Rossini in Wildbad (2017). Presso questo festival si è specializzato nei ruoli brillanti del belcanto con Lorenzo Regazzo e Raul Gimenez e ha debuttato in: Comte Ory (Raimbaud, 2016), Occasione fa il ladro (Martino, 2017), Cambiale di matrimonio (Slook, 2018). Ha collaborato con prestigiosi teatri ed è stato diretto, fra gli altri, da Giampaolo Bisanti, Fabio Luisi, Stefano Montanari, Riccardo Frizza.

Biglietto intero 10 euro; ridotto 5 euro.
In caso di pioggia l'evento si terrà al Teatro Bibiena.
Per prenotazioni ed ulteriori informazioni: email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 0376/355566 (mercoledì 15.30 – 18.00; giovedì/venerdì/sabato 10.00 – 12.30)
www.mantovamusica.com

Doc Monkey Ortho Animal: il progetto italiano per gli amici a 4 zampe

Doc Monkey Ortho Animal è una società tutta italiana, nata da un'idea di Sergio Carpentieri, titolare del Centro Ortopedico Nord di Milano.

Nello specifico Doc Monkey Ortho Animal è la primissima azienda in Europa a occuparsi della realizzazione di protesi per animali.

Un progetto innovativo e assolutamente rivoluzionario, il cui obiettivo è ridare una vita il più normale possibile a tutti i pet con malformazioni o con disabilità,

Quindi, laddove prima si procedeva amputando o sottoponendo gli animali a operazioni chirurgiche invasive e dolorose, adesso con Doc Monkey Ortho Animal si procede applicando delle protesi che restituiscono al pet una vita dignitosa e con meno sofferenza. Doc Monkey Ortho Animal è una vera e propria realtà in via di espansione, il cui obiettivo è offrire agli animali domestici una nuova cura riabilitativa.

L'idea ha preso vita nel 2007 da Sergio Carpenteri e la socia Diana Scardanzan, che hanno unito la loro passione per gli amici a 4 zampe alle loro competenze in ambito ortopedico.

L'idea ha poi pian piano preso forma, hanno iniziato a collaborare con le più importanti università veterinarie e, in questo modo, hanno potuto sviluppare e dare vita al loro progetto: ossia creare vere e proprie protesi per animali.

Governolo, torna la Fiera di Sant'Agostino. Ecco il ricco programma

Governolo si prepara ad ospitare l'ormai centenaria Fiera di Sant'Agostino che si svolgerà dal 25 al 30 agosto. Cibo, divertimento e cultura saranno i fili conduttori della Fiera.

Tutte le sere, presso l'Area feste – Ex Prato Fiera dalle ore 19.30, aprirà lo stand gastronomico a base di piatti della tradizione mantovana, ma non solo: il menù si arricchisce con piatti tipici del fiume Mincio.

Ad intrattenere i partecipanti, tanta musica: venerdì 26 serata in Conca dedicata agli studenti di Mantova e provincia con l'evento "End of Summer": un vero e proprio student party; sabato 27 "Branco" Live Music Band presso l'Area Feste; domenica 28 "Espacio de ritmo ache" serata con balli latino-americani; martedì 30 "Disco 54" musica 70/ 80/ 90.

A completare il pannello della Fiera innumerevoli eventi culturali:

- Venerdì 26 ore 18.00 inaugurazione della mostra fotografica "Persone, mestieri, opere, e ambiente naturale tra Mincio e Po" presso il Museo del Fiume. L'accesso alla mostra sarà possibile durante gli orari di apertura del Museo programmati nelle giornate di sabato, domenica e martedì dalle 21.00 alle 23.00;

- Venerdì 26 ore 19.00 inaugurazione mostra di quadri "Le donne nella pittura mantovana del '900. Collezione Famiglia Savazzi" presso la Scuola dell'Infanzia "G. Farinelli". La mostra resterà aperta dal 26 al 30 agosto dalle ore 19.00 alle ore 22.00;

- Sabato 27 ore 21.15 cinema all'aperto sotto le stelle "Coco" presso la Conca del Bertazzolo;

- Domenica 28 ore 21.15, all'interno della Conca del Bertazzolo, proiezione del lungometraggio "Volare sulle meraviglie del Fiume Mincio";

- Lunedì 29 ore 21.15, presso l'Area Feste, concorso internazionale canoro per bambini IX° Piratino D'Oro.

L'organizzazione è possibile grazie all'ormai collaudata collaborazione tra i Comuni di Roncoferraro e Bagnolo San Vito, l'Associazione Governolo Eventi e l'intera Comunità governolese.

Musica e parole: il 28 agosto J-Ax al Mantova Village

Un dialogo senza filtri e a tutto campo con chi ha fatto la storia del rap italiano e non solo. J-Ax, prosegue il suo tour nella Land of Fashion, e sarà ospite nella piazza Tazio Nuvolari del Mantova Village a Bagnolo San Vito, domenica 28 agosto alle 19.30 dove si racconterà dialogando con la conduttrice di Radio Bruno, partner ufficiale dell'evento, Arianna Bertoncelli.

"Torniamo con soddisfazione ad ospitare grandi eventi con una declinazione nuova e carica di contenuti" – dice Sara Sirocchi, marketing manager del Mantova Village -. Si tratta di un approccio originale, ma altrettanto accattivante, rispetto al recente passato, nella proposta di grandi eventi: l'eccitazione del concerto si converte nell'emozione e nell'intimità di un momento in cui artista e pubblico sono davvero vicini, per un viaggio autentico e sincero".

Sono già in tanti, giovani e non solo, a non voler mancare all'incontro con Alessandro Aleotti, milanese classe 1972, meglio conosciuto con lo pseudonimo di J-Ax. Rapper, cantautore, produttore discografico, personaggio televisivo, è noto per avere fondato nei primi anni novanta il duo hip hop "Articolo 31", per poi intraprendere, dal 2006, una carriera solistica straordinaria, duettando con numerosi colleghi, tra cui Fedez e abbandonando sempre più il genere rap che ne aveva caratterizzato gli albori, per abbracciare uno stile orientato al pop.

"Parole e Musica", la proposta dei Village per l'estate 2022, è un modo diverso, per tanti appassionati, fans o semplici curiosi, per conoscere da vicino uno dei padri del rap italiano che risponderà alle domande della conduttrice.

Quello con J-Ax è un incontro ad ingresso libero, nell'ambito di "Parole musica", format ideato e prodotto da FMedia, che, per l'occasione vede prolungarsi l'apertura dei punti ristorazione fino alle 22.00. I punti vendita invece, aperti fino alle 20, proporranno un ulteriore sconto del -20% sui prezzi dei saldi.

LAST MINUTE

Natura e Ambiente