• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Interviste
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Home   Attualità BIENNALE DELLA FOTOGRAFIA FEMMINILE | BFF

BIENNALE DELLA FOTOGRAFIA FEMMINILE | BFF

Bianchi


Ideata dall'Associazione culturale mantovana La Papessa e con la direzione artistica di Alessia
Locatelli, la Biennale della Fotografia Femminile (BFF) è un evento di respiro internazionale focalizzato sulla produzione fotografica femminile contemporanea. Lo sguardo delle professioniste scelte per la prima edizione del 2020 si è concentrato sul tema del lavoro, osservato nelle sue molteplici forme e manifestazioni.
La Biennale della Fotografia Femminile avrebbe dovuto inaugurare la sua prima edizione il 5 marzo 2020, e riempire la città di mostre ed eventi dal vivo per tutto il mese di marzo, ma l'inizio della pandemia ha fatto sì che tutto il programma venisse rimodulato (BFF Here-Now), scegliendo di recuperare alcuni eventi online, sperimentando poi una seconda chiusura a causa del Lockdown. e rinviando le mostre all'estate e all'autunno 2020, e anche oltre come dimostra questa inaugurazione del 15 luglio 2021,

Dal 15 luglio all'8 Agosto 2021, sarà finalmente possibile visitare una delle mostre concettualmente più forti della BFF: "Women Priests Project" di Nausicaa Giulia Bianchi.

"Women Priests Project" di Nausicaa Giulia Bianchi
Casa di Rigoletto, piazza Sordello, 23. Mantova
15 Luglio - 8 Agosto 2021
Mostra aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00. Ingresso libero.

Nel mondo Cattolico l'ordinazione dei prete donna è ancora vietata e come tale rappresenta ancora un tabù in tutta la comunità Cattolica mondiale. Chi trasgredisce a questa regola viene punita con la scomunica. Ciò nonostante, negli ultimi decenni è nato un movimento internazionale di donne che hanno deciso di disobbedire, facendosi ordinare prete e avviando un processo profondo di rinnovamento spirituale e religioso all'interno delle comunità cattoliche dove vivono. Con Women Priests Project, Giulia Bianchi raccoglie i racconti e i volti delle portatrici di questo cambiamento senza precedenti. Nelle sue immagini evocative ritroviamo scorci di luoghi tanto famigliari quanto carichi di novità grazie al ruolo trasformativo della spiritualità femminile.
Giulia Bianchi Fotografa documentarista profondamente orientata sui temi della spiritualità legata al femminile e al divino. Il suo lavoro documenta la missione di "disobbedienza", rinnovamento e spiritualità condotta dalle donne prete.

BIENNALE DELLA FOTOGRAFIA FEMMINILE
"Women Priests Project" di Nausicaa Giulia Bianchi
Inaugurazione 15 Luglio 2021 h 10.45
Casa del Rigoletto (MN)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.bffmantova.com

LAST MINUTE

Natura e Ambiente