SI TORNA A CORRERE IN MONTAGNA.

La-salodiana-Katia-Lucchini-vincitrice-lo-scorso-anni-a-Navazzo-ok

Sui monti dell'Alto Garda è tempo di Caminàa Storica Trail, evento nazionale di corsa in montagna in calendario Fidal in programma sabato 26 settembre tra le vette sopra Gargnano.

Iscrizioni aperte e macchina organizzativa in azione a pieni giri per il Gs Montegargnano che, in collaborazione con il Comitato organizzatore Bvg Trail, firma la quarta edizione della corsa in montagna tra i paletti imposti dalla normativa per fronteggiare la pandemia.
Numero chiuso a 150 partenti per il percorso tutto da vivere di 27 chilometri e 950 metri (d+1610m), con partenza e arrivo al campo sportivo di Navazzo. "In attesa del nulla-osta della Provincia per i tratti di percorso sulla strada di sua competenza – dice Marco Forti, presidente del Gs del Monte – abbiamo deciso per ora di ripetere esattamente il tracciato dell'anno scorso. Se dovessero subentrare piccole variazioni per evitare la strada provinciale, le comunicheremo al più presto".
Approntato pure un percorso ridotto di 14 chilometri (d+700m) con modalità di iscrizione e partecipazione uguali alla prova ufficiale di km 27,950.

Il programma.
L'appuntamento è per sabato 26, con ritrovo a partire dalle 7 al campo sportivo di Navazzo. Alle 8.30 la partenza della "Caminàa Storica Trail". Il percorso toccherà Musaga, Sasso e Briano. Da qui si va su ancora: monte Comer e Denervo per poi scendere a Bocca Lovere, dove alle 11.30 è fissato il cancello orario (10,5 km dalla partenza). Poi ci si inoltra, passando per Malga Nangoi, nella suggestiva vallata di Costa e, attraversando la caratteristica frazione montana di Gargnano, si scende fino al lago di Valvestino. Infine, si prosegue sulla Provinciale 9 fino al ponte di Vincerino e si risale a Dusina. Da qui volata in discesa fino a Navazzo e arrivo al campo sportivo dell'Oratorio. Il tempo massimo è di 7 ore (scadrà alle 15.30).

Confermate fin d'ora iscrizione e presenza per Alessandro "Rambo" Rambaldini, valsabbino di Lavenone. L'atleta della Valli Bergamasche Leffe, due volte campione del mondo di corsa in montagna long distance, sarà a Navazzo per difendere il titolo di primo assoluto alla Caminàa Trail conquistato lo scorso anno con il fantastico tempo record di 2h36'43".

Norme particolari.
Per tutti rilevazione della temperatura. Gli atleti partiranno suddivisi in gruppi di cinquanta intervallati di 3' da un gruppo all'altro muniti di mascherina di protezione indossata: potrà essere tolta dopo 500 metri di corsa e andrà rimessa dopo l'arrivo. Non funzionerà il servizio di ristoro ufficiale, così come non verrà allestito il tradizionale pasta party.

Sul tracciato saranno cinque i punti di ristoro organizzati nel rispetto delle direttive Fidal. "Per quanto riguarda il regolamento – sottolinea Aurelio Forti, insostituibile motore di questa corsa e della Diecimiglia del Garda, che ne è "figlia" – ricordo che potrebbero esserci variazioni a lavori in corso per effetto delle direttive che si modificano quasi quotidianamente. Naturalmente sarà nostra cura comunicare tempestivamente eventuali cambiamenti sul nostro sito all'indirizzo www.diecimigliadelgarda.net".

Per partecipare.
Le iscrizioni (aperte fino alle 20 del 22 settembre) devono essere fatte (anche per il percorso ridotto) tramite mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando: cognome e nome, data di nascita, Categoria, Società di appartenenza e codice Società, codice atleta. In allegato inviare copia della ricevuta del bonifico di 15 euro (quota d'iscrizione) da effettuare sul c/c del Gs Montegargnano (n. IBAN IT 98 R087 3554 5500 5700 0401 904 BIC CCRTIT2TBTL, causale Iscrizione Caminàa Storica Trail.

Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento di 150 iscritti. Il regolamento, completo di montepremi ed ogni informazione, è disponibile sul sito internet www.diecimigliadelgarda.net.