Articoli

ALESSANDRO SIGNORINI NUOVO DIRETTORE SCIENTIFICO SANITARIO DI TERME DI SIRMIONE

AlessandroSignorini dir.san TermediSirmione 2

Alessandro Signorini da oggi è il nuovo Direttore Scientifico Sanitario di Terme di Sirmione.
Gli passa il testimone Carlo Sturani dopo aver accompagnato per 6 anni l'azienda turistica termale bresciana verso un nuovo modello termale, sviluppato sull'integrazione della salute e del benessere e sulle evidenze scientifiche.
Insieme al Dottor Sturani, Terme di Sirmione sì è fortemente specializzata nell'ambito preventivo e riabilitativo fisiatrico, otorinolaringoiatrico, respiratorio, dermatologico e vascolare, guidata dall'obiettivo di prendere in carico il paziente, aiutarlo a implementare un corretto stile di vita associando i benefici delle cure termali ad un percorso multidisciplinare e personalizzato, facendo leva su competenze specializzate, su un importante know-how e investendo nella ricerca.
Proprio nell'ambito della ricerca Carlo Sturani ha coordinato l'attività scientifica in stretta sinergia con il Comitato Scientifico rappresentato da 8 nomi illustri del panorama medico-scientifico italiano e presieduto dal Prof. Enrico Agabiti Rosei. Terme di Sirmione ringrazia il Direttore Scientifico Sanitario uscente. Un apprezzamento per l'importante lavoro svolto e per la sua professionalità tale, che lo porta da oggi a proseguire la collaborazione con l'azienda in un'altra veste: nuovo membro del Comitato Scientifico.
La nomina di Alessandro Signorini segna un tassello importante nella direzione che l'azienda termale ha intrapreso. Nato a Brescia, medico specialista in Anestesiologia e Rianimazione e in Igiene e Medicina Preventiva, Alessandro Signorini ha ricoperto vari ruoli dirigenziali e seguito progetti rilevanti in ambito ospedaliero.
Direttore Generale dell'ospedale privato non profit Fondazione Poliambulanza di Brescia fino al 2018, ne è stato Direttore Sanitario dal 2003 al 2014. Precedentemente ha ricoperto il ruolo di Direttore Sanitario degli Spedali Civili di Brescia, dell'azienda ospedaliera Ospedali Riuniti di Bergamo oltre a Borgo Trento di Verona e il Mellini di Chiari.
"L'inserimento di una competenza così importante ci consentirà di continuare il percorso iniziato con il dottor Sturani di crescita e ampliamento della di visione salute e di sinergie territoriali e regionali", sottolinea Margherita De Angeli, Direttore Generale. "Terme di Sirmione non è solo il primo operatore termale in Italia, ma è un presidio sanitario importante sul Garda, al servizio della comunità. Mai come in questo periodo il ruolo nella salute delle terme si qualifica come punto territoriale di prima accoglienza del paziente, di gestione dei malati cronici e di riabilitazione dopo interventi e post malattia, come ad esempio nel caso di coloro che superano con limitazioni funzionali l'infezione Covid-19".
Dichiara Alessandro Signorini: "sono particolarmente onorato di entrare a far parte di una delle riconosciute eccellenze sanitarie del territorio bresciano. La mia vita professionale mi ha riservato il privilegio di operare sempre all'interno di organizzazioni prestigiose e di grande qualità, tutte orientate ad offrire servizi importanti e qualificati alle comunità ed al territorio e riconosciute come punti di riferimento nazionali. E' con questo vissuto che affronto il nuovo incarico con grande motivazione, grato per la fiducia che mi viene concessa nell'intraprendere una nuova ed impegnativa sfida professionale."